Alfa Romeo Mi.To: arrivano due nuovi propulsori

Scritto da Viper on gen 17, 2009 | Lascia un commento

Si arricchisce la gamma dell’Alfa Romeo Mi.To. La più sbarazzina delle auto del biscione riceve in dote due nuovi motori 4 cilindri sovralimentati. Il primo, alimentato a benzina, è un nuovo 1400cc Turbobenzina capace di erogare una potenza di 120 CV a 5.000 giri/min e una coppia di 206 Nm a 1750 giri/min. Le prestazioni offerte sono brillanti: una punta di 198 km/h, uno 0-100 km/h coperto in 8,8 secondi. Ma questi numeri non cozzano con il consumo medio, limitato ai 6.2 l/100km. Inoltre questo motore va ad inserirsi in una fascia di mercato in cui quasi tutti i concorrenti offrono motori aspirati, garantendo anche costi assicurativi sono “più bassi” rispetto alla media grazie ai soli 16 CV fiscali.

La seconda proposta è il Il 1300cc JTDM, turbodiesel con alimentazione ad iniezione diretta JTDM con turbocompressore a geometria variabile che va ad affiancare il 1.6 JTDM 120 CV (entrambe con filtro antiparticolato di serie). Il piccolo 4 cilindri eroga una potenza di 90 CV (a 4.000 giri/min) e una coppia di 200 Nm (a 2.000 giri/min), assicurando consumi ed emissioni molto ridotti: nel ciclo combinato fa registrare 4,5 litri ogni 100 chilometri emettendo appena 119 g/km di CO2, un valore che è tra i più bassi di questo segmento.

Fonte: autoblog.it

Share

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.