Da oggi Start&Stop obbligatorio su 500 1.2 69cv

Scritto da enver on dic 09, 2009 | 2 Commenti

fiat_start_stopAbbiamo ricevuto la comunicazione che da oggi, 9 Dicembre 2009, la 500 1.2 69CV sarà ordinabile obbligatoriamente con il sistema Start&Stop.
Questa scelta di FIAT porta un conseguente aumento del listino, pari a 300 Euro.

Riformulando il concetto possiamo ribadire che da oggi non sarà più ordinabile la motorizzazione 1.2 69CV senza Start & Stop. Voi cosa ne pensate? Discutiamone assieme nel nostro forum.

Come funziona lo Start&Stop? Una volta raggiunta la temperatura ottimale di marcia, in corrispondenza delle fasi di funzionamento al minimo del motore, ne regola il temporaneo spegnimento e il successivo riavvio.
In situazioni di traffico congestionato, soste ai semafori, … è sufficiente mettere in folle, sollevare la frizione e la vettura si spegne. Vengono mantenuti attivi tutti i servizi come radio, luci e quadro strumenti. Il climatizzatore durante le soste, essendo azionato da una cinghia motore, si spegne.
D’estate con il climatizzatore sotto sforzo o d’inverno con il disappannamento attivato, il sistema Start&Stop non entra in azione, lasciando la vettura accesa. La vettura resta accesa anche in caso di batteria scarica, lunotto termico attivato o tergicristalli alla massima velocità.
Quando inoltre il motore viene spento e il pedale della frizione non è azionato per oltre tre minuti, o il conducente si toglie la cintura di sicurezza, o ancora viene aperta una portiera, l’auto si può riavviare solo mediante chiave d’accensione.

In tutti i casi, a discrezione del guidatore, lo Start&Stop può essere attivato e disattivato mediante un pulsante.

Share

2 commenti

  1. [...] dicembre Start&Stop obbligatorio sulle 500 1.2 69cv Da oggi Start&Stop obbligatorio su 500 1.2 69cv 9 dicembre 2009 | Autore: enver Abbiamo ricevuto la comunicazione che da oggi, 9 Dicembre [...]

  2. andrea borgognoni scrive:

    x me e’ una cosa nuova e la mia 500 ne sara’ equipaggiata dopo i primi km vi faro’ un resoconto

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.