Fiat 500 Elettrica

Scritto da on nov 14, 2008 | Lascia un commento

L’Italiana che piace a Londra

La sua presenza al Salone di Londra, nello stand della Nice Car, non è passata inosservata. Sui siti esteri e non, la Fiat 500 elettrica è diventata una delle star principali della rassegna britannica, perché, in effetti, nella capitale inglese sarebbe il mezzo ideale per dribblare la gabella d’accesso al centro.

L’idea è della Microvett, un’azienda di Imola specializzata in veicoli elettrici con una lunga esperienza nel settore dei mezzi commerciali, dal Daily al Doblò. La 500 deriva più o meno dalla stessa famiglia, ha le stesse caratteristiche del Fiorino a batterie, realizzato sempre dall’azienda emiliana in collaborazione con Fiat: autonomia di 100 km circa, con tempi di ricarica dalle 3 alle 8 ore a seconda del tipo di impianto elettrico utilizzato, industriale o domestico.

Il motore sviluppa una potenza massima di 30 kW, la coppia massima è di 100 Nm a 3000 giri, mentre le batterie sono ai polimeri di litio. Per ora resta soltanto una concept – spiega a “Quattroruote” la Microvett – non ci sono piani di produzione stabiliti”. Ma, vista la somiglianza con le altre vetture elettriche della gamma, c’è da scommettere che non resterà a lungo soltanto un prototipo.

Fonte: Quattroruote
http://www.quattroruote.it/news/articolo.cfm?codice=146022

Share

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.