FIAT 500 Service News mJet

Scritto da Kine on mar 08, 2010 | 5 Commenti

A tutti i Cinquecentisti che hanno avuto problemi col DPF possiamo dire di tirare un sospiro di sollievo, infatti la 500 non richiederà più il cambio dell’olio prima dei 10.000 chilometri, in ogni caso!

L’inconveniente lamentato è l’accensione della spia degrado olio motore che si accende per percorrenze inferiori ai 10.000 chilometri.

Come dice la circolare FIAT, l’accensione della spia non è un difetto del veicolo, ma è legata al normale utilizzo del DPF. Per le vetture dotate di DPF l’intervallo di sostituzione olio motore non è legato alla cadenza della manutenzione programmata del veicolo ma bensì al suo effettivo degrado dell’olio che perde progressivamente le caratteristiche lubrificanti. Per evitare fenomeni di precoce degrado olio, è necessario che il cliente attui alcuni accorgimenti.

Continua a leggere l’articolo per scaricare la circolare FIAT e risolvere definitivamente l’inconveniente alla tua 500 mjet!

LINK ALLA CIRCOLARE FIAT

Recatevi in officina con la circolare per chiedere l’aggiornamento della centralina!

Ringraziamo il nostro utente paki67 per la segnalazione.

Share

5 commenti

  1. Fabio500 scrive:

    Ma in poche parole il problema come si risolve ? a me 3 volte si è accesa la spia da quando poi ho cambiato l’olio ho percorso nemmeno 1000km e si è riaccesa vado in fiat e mi dicono che bisogna cambiarlo e il mio meccanico di fiducia controllando il livello mi disse che non c’è bisogno …. a chi devo ascoltare ?

  2. paolotr scrive:

    la FIAT.

  3. Dan87 scrive:

    beneeeeeeeeeee…
    domani chiamo la fiat per fissare un appuntamento. spero che abbiano risolto un pochino questo “problemino”!

  4. Dan87 scrive:

    ma per caso questo aggiornamento riguarda l’accensione della spia avvisandomi che l’auto sta rigenerando?

  5. Fabio500 scrive:

    è possibile che un cambio olio duri meno di mille KM senza nessuna rigenerazione del filtro ????

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.