Guida alla scelta del motore

Scritto da bux on nov 28, 2011 | 7 Commenti

Questa mia piccola e personalissima guida, è dedicata a tutti coloro che cercano consigli sulla scelta del motore con il quale equipaggiare la 500.

Prima di passare al “sodo” però, è necessaria una piccola premessa: questo articolo non può essere oggettivo, visto che la scelta del motore è legata a gusti e preferenze personali, più o meno come per la scelta del colore dell’auto; il mio vuole essere un consiglio dettato soprattutto dal comportamento dei vari propulsori in base al percorso e ai kilometri percorsi.

1.2 8v:

Pro: motore silenziosissimo, affidabile e quasi indistruttibile (è lo stesso da 30 anni con qualche miglioria), adatto per percorrenze cittadine con costi di gestione e manutenzione molto bassi, è il propulsore meno costoso della gamma.
Contro: Prestazioni, consumi.
Perchè sceglierlo: è quello che costa meno, l’ideale per la città e per chi percorre pochi kilometri annui, da tenere in considerazione anche la rumorosità è il più silenzioso.

-1.3 MultiJet 95cv:

Pro: dopo aver risolto il problema del dpf (vedasi MultiJet 75cv) è idoneo anche per la città, prestazioni super come pure i consumi è il più parsimonioso della gamma.
Contro: rumorosità da “trattorino”, richiede più accortezze nella manutenzione rispetto al 1.2
Perchè sceglierlo: Se percorrete molti km annui soprattutto in extraurbano o in autostrada è il motore che fa per voi, diverte tantissimo quando si preme sull’acceleratore senza però gravare sul portafogli.

-Twinair:

Pro: Prestazioni e divertimento sono alla base di questo motore, ovviamente non è un’abarth, ma ci si diverte molto ugualmente grazie alla turbina che permette di avere coppia già dai bassi regimi, costi di gestione bassi, consumi, rumore evocativo.
Contro:  rumore evocativo, consumi, costo dell’auto.
Perchè sceglierlo: i più maliziosi avranno notato che sia il rumore evocativo che i consumi sono presenti sia nei pregi che nei difetti, questo perchè il rumore o piace tanto o non piace affatto, mentre per i consumi si riesce ad ottenere un ottima media di km/l a patto di non premere a fondo l’acceleratore. Ideale per chi percorre città ed extraurbano in pari proporzioni, se si percorrono molti kilometri però meglio optare per il multijet.

-1.4 100cv:

Pro: Prestazioni buone ed è l’unica con i freni a disco posteriori.
Contro: Sulla carta dovrebbe essere l’auto più prestante, in realtà le norme antinquinamento la castrano tantissimo, infatti il paragone con la panda 100hp non lascia scampo, la differenza è tanta e si sente. I consumi sono quasi come quelli di un’abarth.
Perchè sceglierlo: Comprarne una nuova non ne vale la pena, il twinair è molto più divertente altrimenti con un piccolo sforzo in più si compra un’abarth.

-Abarth 1.4 t-jet:

Pro: Prestazioni, prestazioni, prestazioni… La linea e gli innumerevoli kit per personalizzarla al massimo.
Contro: Costi di gestione, consumi, costo dell’auto.
Perchè sceglierlo: Se cercate il divertimento allo stato puro senza badare a spese questo è quello che fa per voi, attenzione con le personalizzazioni e i kit: creano dipendenza.

Concludo dicendo che non esiste il motore perfetto, o il motore che è “meglio degli altri”, esiste il propulsore che meglio si addice alle esigenze di ognuno di noi. Ho cercato di valutare pregi e difetti di ogni motore, ma sicuramente avrò tralasciato qualcosa, quindi, chiedo a tutti coloro che vogliono aggiungere/obiettare, rispetto a quello che ho scritto, di farlo nei commenti affinché chiunque sia indeciso sulla motorizzazione da scegliere possa sentire più testimonianze.

Share

7 commenti

  1. Sound scrive:

    “vedasi MultiJet 75cv” andò???

  2. bux scrive:

    @Sound: era per dire che il MultiJet da 75cv ha quel problema…

  3. Pierluigi scrive:

    Io prenderei nuovamente il multijet senza pensare!! :)

  4. Pierluigi scrive:

    Anche se è vero il pdf è proprio rognoso -.-”" ma non si può togliere sto cavolo di filtro? :/

  5. Pierluigi scrive:

    *dpf pardon

  6. Gianky scrive:

    Ho ritirato oggi la twinair con cambio dualogic,onestamente anche se sono abituato a vetture di un certo livello,l’ho trovata fantastica e di grande soddisfazione,sono proprio contento. Gianky

  7. Paolosport scrive:

    Se prendi il 1.2 devi partire dal presupposto che guidi un 1.2 allora sarai contentissimo

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.