Il rodaggio della Nuova FIAT 500

Scritto da Kine on feb 11, 2010 | 19 Commenti

Il rodaggio del cinquino!

Come qualsiasi cosa che ci è cara, anche la 500 la trattiamo coi guanti di velluto! Proprio per questo molti Cinquecentisti, appena ritirata la macchina, si chiedono come devono comportarsi con la 500 per i suoi primi chilometri! In questo articolo vogliamo quindi riassumere alcuni consigli basilari adatti sia alle versioni benzina che quelle diesel.

Premettiamo che le auto odierne non hanno bisogno di un grande rodaggio come quelle di qualche anno fa, tuttavia è consigliato prestare attenzione ai primi chilometri!

Ricordiamo che intorno ai 3-4000 chilometri l’auto deve essere portata dal concessionario di fiducia per un controllo generale gratuito.

Innanzitutto bisogna “scaldare la macchina”. E’ un’operazione fondamentale per salvaguardare le parti meccaniche del motore e non solo. Si consiglia di non scaldare la macchina, sia diesel che benzina, da fermo bensì in movimento, andando piano a bassi regimi (giri).

Per verificare lo stato del riscaldamento del motore bisogna dare un’occhiata all’indicatore che si trova a destra del display nel cruscotto. A metà indicatore è la temperatura ottimale (e infatti da lì sale quasi mai) sia per diesel che benzina.

Per i motori benzina si consiglia di cambiare marcia intorno ai 2000-3000 giri e, solo con auto a caldo, arrivare a punte di 4000-4500 giri per breve tempo.

Per i motori diesel la pratica è simile ai benzina quindi consigliamo di cambiare marcia intorno a 1500-2000 giri (il diesel ha un range di giri inferiore al benzina). Per i diesel sottolineiamo l’importanza di non tirare a motore freddo, perché a freddo l’olio non ha il potere lubrificante che ha a motore caldo, considerando che il turbo viene lubrificato dall’olio, pensate a cosa accade con una lubrificazione insufficiente. Dopo un lungo tratto autostradale o comunque dove si raggiungono temperature “elevate” è bene fare qualche km ad andatura “tranquilla” per far raffreddare uniformemente le parti meccaniche prima di fermarsi.

Consigliamo, inoltre, di evitare manovre brusche con sterzo e freni per i primi 500 chilometri perchè anche loro necessitano di un rodaggio.

Bene… Ma quando finisce il rodaggio? Il rodaggio, in genere, dura un migliaio di chilometri tuttavia la macchina risulta slegata dopo 10-15.000 chilometri (sia diesel che benzina); per i primi tempi, infatti, la macchina può sembrare poco brillante.

Share

19 commenti

  1. Sound scrive:

    ottimo servizio…

    però vorrei aggiungere che la macchina nei primi 5-6000 km consuma di più.

  2. Brian scrive:

    io ho sempre scaldato tutte le mie macchine da ferme e nn ho MAI avuto problemi….

  3. Lalla scrive:

    Articolo molto utile, grazie ^_^

  4. Coimbra scrive:

    La macchina va scaldata un pochino da fermo! io la lascio circa 2 min ferma e poi parto piano piano…. anche perche cuscinetti e bronzine devono raggiungere una certa temperatura per arrivare al punto di dilatazione ottimale per sopportare pressioni meccaniche che appena si innesta la marcia e si molla la frizione arrivano!

  5. lello89 scrive:

    GRAZIE..XD

  6. Bobby scrive:

    Con le auto moderne, non serve a nulla scaldare l’auto da fermi, prima di partire.
    Basta partire in modo graduale, non tirando le marce allo sfinimento.

    http://www.eea.europa.eu/it/green-tips/during-cold-winter-days-don2019t-warm-up-your-cars-engine-while-idle

  7. Coimbra scrive:

    bo vabbe io sono vintage xD abituato a macchine/moto a carburatore xD

  8. paolotr scrive:

    x il tagliando e cambio olio quando è meglio farlo? dopo un anno? entro 2 per la garanzia ? facendo mediamente 8000 annui.

  9. MrTFM scrive:

    Sul riscaldare, beh, non è una norma applicabile sui nuovi Diesel a iniezione diretta….

    Sui vecchi sì, ma quelli nuovi….

    Comunque è sempre bene evitare di tirare prima che la temperatura sia alla terza tacca….

  10. visdon scrive:

    aggiungo di controllare da se anche tutti i livelli dopo i primi 800-1000km e la pressione di gonfiaggio pneumatici. la mia Celestina è già il 2° multijet del gruppo Fiat che compro e confermo che comincerà a dare il meglio di se dopo 8-10mila km sia in tema di consumi che di risposta all’acceleratore.

  11. Manuel_78 scrive:

    Bene bene, io sulla 1.2 farò 1.500 km di rodaggio poi inizierò piano piano a spingerla di più…

    Altro consiglio, dopo una tirata, soprattutto con i turbodiesel, stare al minimo per qualche minuto per permettere alla turbina di ridurre la temperatura e non farla cuocere. Se si spegne subito il motore, la girante è ancora in movimento, la pompa dell’olio non spinge e l’olio residuo vicino alla girante evapora, lasciando la girante senza lubrificazione, danneggiandola con il tempo.

  12. Mario scrive:

    Certo Manuel

    Comunque ne parliamo anche nell’articolo

    “Dopo un lungo tratto autostradale o comunque dove si raggiungono temperature “elevate” è bene fare qualche km ad andatura “tranquilla” per far raffreddare uniformemente le parti meccaniche prima di fermarsi”

  13. paolotr scrive:

    dopo circa 10.000 km comincia a sciogliersi va che è un piacere! 69cv.

  14. mario accettura scrive:

    io sono un agente di commercio, ed ho scelto per il 2010 una 500 1.3 mj 75. per il momento nn ho niente da recriminare se non il consumo “eccessivo”…. per cronaca: ritirata il 01-04 ad oggi la mia 500 segna 4.900 km circa!!!!!

  15. 2emme scrive:

    La mia 500 1.3mjt ha 2500 km e ha rigenerato il filtro 4 volte..
    .. in più una voltra filtro intasato(500km circa)..

    PS Non sono sempre nel traffico..

  16. gian92 scrive:

    ottimo articolo molto interessante…proprio ciò ke cercavo x trattare al meglio la mia piccola

  17. nerakids scrive:

    vorrei sapere se è vero che la 500 fiat ha all’interno del motore per quanto riguarda il cambio olio un processore differente da tutte le altre vetture fiat e non(questo e’ quanto mi ha riferito un dipendente officina fiat) e quindi l’olio va cambiato ogni volta che si accende la spia sul displei che puo’ essere a 7.000km, a 12.000 o anche a 6.000 dipende dal percorso della macchina.vorrei sapere se mi prende in giro o è davvero cosi’…..

  18. fabryv76 scrive:

    Mi devono consegnare la mia nuova 500 con cambio automatico. Qualcuno l’ha già provata? Il cambio automatico è affidabile? Grazie, ciao a tutti.

  19. plasmato scrive:

    sempre scaldato da fermo 2-3 minuti…in pieno inverno anche 5minuti….la mia opel era a 374mila km e ancora andava da dio come motore….

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.