Made in Italy: a Tokyo apre il primo «Fiat caffè»

Scritto da on dic 03, 2008 | Lascia un commento


TOKYO – La Guida Michelin ai ristoranti l’ha insegnato: una iniziativa di marketing finalizzata principalmente a spronare il marchio di una singola società può promuovere in senso più vasto aspetti rilevanti di un intero Paese.

Su questo binario si muove l’ultima iniziativa della Fiat in Giappone: l’apertura di un Fiat Caffè a Tokyo nel prestigioso quartiere di Aoyama – la prima iniziativa di questo tipo al mondo per il gruppo torinese – che intende promuovere non solo il brand Fiat, ma la “cultura” italiana in senso lato. La festa di inaugurazione si è tenuta venerdì 28 novembre, anche se la vera apertura al pubblico avverrà il 12 dicembre.

La Fiat in Giappone si sta concentrando sulla “500″ , particolarmente adatta alle esigenze di un mercato in cui l’unico segmento in crescita è quello delle minicar, ma vuole anche uscire dai confini tradizionali della comunicazione pubblicitaria. Il Caffè disegnato dall’ architetto Paolo Maldotti di Torino, con Hideki Matsui come direttore creativo, vuole essere “una parte integrante della cultura italiana moderna” che tanto è riuscita a permeare i gusti del Giappone contemporaneo: dalla moda al design, dalla musica al cibo. Non intende essere solo un posto per un espresso o uno spuntino all’italiana, ma un “meeting point” per tutti, un posto di conversazione e uno spazio che “ispira emozioni e nuove idee”. Così almeno viene delineato il concept del nuovo spazio conviviale di Aoyama, organizzato su tre piani con identità distinte. Il piano terra è un “Antenna shop” con informazioni sui prodotti Fiat, in particolare la 500, ma anche offerta di bibite e dolci tradizionali giapponesi. Il secondo piano è uno spazio moderno aperto dalla mattina fino a notte, tra bar e ristorante con selezione di cucine regionali italiane. Il piano interrato sarà la sede del “Fiat Space”: area multifunzionale adatta (e affittabile) per eventi di vario tipo, dalla musica dal vivo alle sfilate di moda. Fiat intende coinvolgere vari marchi e istituzioni italiane nell’utilizzo di questa nuova opportunità.

Fonte: Il Sole 24 Ore
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2008/11/made-italy-tokyo-fiat-caffe.shtml?uuid=39b2db48-bd49-11dd-a7e6-159b8087b4f8&DocRulesView=Libero&fromSearch

Share

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare commenti.