+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 20
Like Tree12Mi piace

Discussione: Seconda-terza “aggressivo”

  1. #1
    Cinquecentista appassionato
    L'avatar di ilmat

    Con noi dal 15/12/2016
    Residenza: Lt
    Provincia: Latina
    Messaggi: 2,722

    Italy
     ilmat non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L Trekking
    Verde Toscana

    Predefinito Seconda-terza “aggressivo”

    Carissimi, i possessori di 500L 1.3 concorderanno con me che l’elemento stonato della macchina è il cambio: diciamocelo francamente, ci avessero messo quello del fire sarebbe stata altra cosa, e non tanto per l’assenza della 6ª, quanto per la manovrabilità e precisione che non sono proprio il massimo. A quota 43000 km posso confermare soprattutto la difficoltà di inserimento della terza dalla seconda se fatto in stile “quarto di miglio”. Guidata con calma come faccio sempre è sì gommoso e poco preciso ma tutte le marce entrano bene, ma usandola da cronoscalata non c’è verso di fare un seconda-terza aggressivo: semplicemente non entra e si deve riprovare. Lo notavo in particolare ieri notte dove volevo tirarla un po’ su un rettilineo totalmente deserto dopo un semaforo... ma non è la prima volta che ci faccio caso. Confermate anche voi?
    Una buona serata a tutti
    500L trekking 1.3 95 cv verde toscana + pack confort + sensori di parcheggio + ruotino

  2. #2
    Cinquecentista

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 67
    Messaggi: 782

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ilmat Visualizza il messaggio
    Carissimi, i possessori di 500L 1.3 concorderanno con me che l’elemento stonato della macchina è il cambio: diciamocelo francamente, ci avessero messo quello del fire sarebbe stata altra cosa, e non tanto per l’assenza della 6ª, quanto per la manovrabilità e precisione che non sono proprio il massimo. A quota 43000 km posso confermare soprattutto la difficoltà di inserimento della terza dalla seconda se fatto in stile “quarto di miglio”. Guidata con calma come faccio sempre è sì gommoso e poco preciso ma tutte le marce entrano bene, ma usandola da cronoscalata non c’è verso di fare un seconda-terza aggressivo: semplicemente non entra e si deve riprovare. Lo notavo in particolare ieri notte dove volevo tirarla un po’ su un rettilineo totalmente deserto dopo un semaforo... ma non è la prima volta che ci faccio caso. Confermate anche voi?
    Una buona serata a tutti
    Confermo appieno. Ho un po' più dei tuoi chilometri e la leva del cambio oltre che ad essere un po' dura dà una sensazione di fragilità: come se dovesse rompersi a breve. Di recente ho verificato il livello dell'olio del cambio ed ho aggiunto 300 cc. La Casa prevede il controllo a 60.000. Ma a 44.000 Km era già giù. Per l'uso tranquillo ve bene, ma, ovviamente, può andare meglio, molto meglio....
    A ilmat piace questo elemento.

  3. #3
    Cinquecentista appassionato
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 3,373

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Effettivamente, se ha il C514 5 marce, come ricordo a memoria, dalla mia esperienza non è un mostro di precisione degli innesti (oltre ad essere piuttosto limitato nelle coppia massima, quindi ocio per chi volesse rimappare), però boh... si usa, non è "da corsa", ma alla fine fa il suo.
    Non sottovaluterei quanto ricordato da @Castigamatti cioè di verificare l'olio, e nel caso rabboccare (se un po' troppo ostico negli innesti valuterei anche la sostituzione completa dell'olio, per quel che costa)
    A ilmat piace questo elemento.
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  4. #4
    Cinquecentista

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 67
    Messaggi: 782

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pinkus Visualizza il messaggio
    Effettivamente, se ha il C514 5 marce, come ricordo a memoria, dalla mia esperienza non è un mostro di precisione degli innesti (oltre ad essere piuttosto limitato nelle coppia massima, quindi ocio per chi volesse rimappare), però boh... si usa, non è "da corsa", ma alla fine fa il suo.
    Non sottovaluterei quanto ricordato da @Castigamatti cioè di verificare l'olio, e nel caso rabboccare (se un po' troppo ostico negli innesti valuterei anche la sostituzione completa dell'olio, per quel che costa)
    Da un manuale per le auto Fiat (credo sia il E learn, ma non metto la mano sul fuoco) ho letto quanto segue: "La sostituzione dell0olio cambio meccanico non è un intervento di manutenzione programmata e va eseguito solamente a seguito di operazioni di revisione per il controllo/sostituzione di componenti interni. Pertanto in tutte le altre operazioni di stacco e riattacco l'olio cambio meccanico deve essere riutilizzato. Allego anche la pagine ove è scritto. Non se se si riuscirà a leggere.
    Per quanto poi attiene IL TIPO di olio cambio, quello della 1,3 mtj è del tutto particolare ed è differente da quello di tutte le altre 500 L. Alemno così si rileva dal libretto uso e manutenzione. In effetti è un GL 4 plus sintetico. Io ho pagato un litro 16,06 euro dal magazzino del Concessionario Fiat. Non mi sono voluto fidare di altri ricambisti.
    Immagini allegate
    A ilmat piace questo elemento.

  5. #5
    Cinquecentista appassionato
    L'avatar di ilmat

    Con noi dal 15/12/2016
    Residenza: Lt
    Provincia: Latina
    Messaggi: 2,722

    Italy
     ilmat non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L Trekking
    Verde Toscana

    Predefinito

    Sì appena ho tempo faccio controllare l’olio magari è da rabboccare, ad ogni modo usato in modo tranquillo non è malissimo, però ce ne sono di migliori anche nelle citycar... ne parlavo con un amico che ha la tipo con lo stesso motore e cambio (lui ha la metà dei km che ho io) e anche lui confermava le mie sensazioni. Vi farò sapere, intanto grazie mille a entrambi ragazzi
    500L trekking 1.3 95 cv verde toscana + pack confort + sensori di parcheggio + ruotino

  6. #6
    Cinquecentista appassionato
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 3,373

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Comunque cambiare olio cambio non fa nulla, al limite è buttare via soldi (1 litro d'olio circa, penso), quello si. Più che altro valuterei se molto emulsionato e/o con limatura di ferro (la limatura rimane attaccata al tappo). Sicuramente, se ci sono problemi d'innesto, un'occhiatina al livello è la prima cosa da fare.
    Su auto che usavo più "intensivamente", anche se non previsto, l'olio cambio lo sostituivo a prescindere ogni tot, soprattutto visto che avevo un cambio veramente scadente dal punto di vista costruttivo
    A ilmat piace questo elemento.
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  7. #7
    Cinquecentista

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 67
    Messaggi: 782

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pinkus Visualizza il messaggio
    Comunque cambiare olio cambio non fa nulla, al limite è buttare via soldi (1 litro d'olio circa, penso), quello si. Più che altro valuterei se molto emulsionato e/o con limatura di ferro (la limatura rimane attaccata al tappo). Sicuramente, se ci sono problemi d'innesto, un'occhiatina al livello è la prima cosa da fare.
    Su auto che usavo più "intensivamente", anche se non previsto, l'olio cambio lo sostituivo a prescindere ogni tot, soprattutto visto che avevo un cambio veramente scadente dal punto di vista costruttivo
    Per Pinkus
    Non per portare questa discussione all'infinito ma (come scritto da me ieri alle ore 20,12) di recente ho effettuato il rabbocco dell'olio cambio/differenziale. Naturalmente ho svitato il tappo con chiave a brugola ed ho notato che non è calamitato. Ho avuto tantissime auto (la prima in famiglia era una Fiat 1100 modello E del 1959- bicolore) e su questa auto vi era il tappo calamitato. L'ultima auto da me tenuta era una Laguna della Renault ed anche questa aveva il tappo calamitato. Sulla 500 L (almeno quella mia!!) non vi è alcuna calamita. E' un tappo semplice semplice quindi nessuna possibilità di controllare (almeno dal tappo controllo livello) se vi è attaccata la limatura.
    Ultima modifica di Castigamatti; 01/06/2019 a 20:44:51
    A Pinkus piace questo elemento.

  8. #8
    Cinquecentista appassionato
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 3,373

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Grazie, buono a sapersi, anche se avendo un cambio diverso (C635, per fortuna, con il C514, benché non rinforzato, ho già dato) non ho idea di quanto ci siano similitudini. Peraltro, fino a quando non si manifesteranno problemi (es. innesti contrastati), non controllerò sicuramente l'olio cambio, visto l'uso "normale" dell'auto.

    Per il discorso marce che entrano con difficoltà, sempre sull'auto precedente di cui sopra (con cambio orrendo), avevo provato con risultati interessanti, benché non risolutivi, a cambiare la gradazione dell'olio verso un'olio lievemente più viscoso. Gli innesti erano meno contrastati, a caldo, come lato negativo una minore manovrabilità a freddo (per ovvi motivi), ma che veniva ripagata nel funzionamento a regime. Però sono cose da fare e valutare con attenzione, e non a cuor leggero, magari guidati da gente che ne sa
    A Castigamatti piace questo elemento.
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  9. #9
    Cinquecentista

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 67
    Messaggi: 782

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pinkus Visualizza il messaggio
    Grazie, buono a sapersi, anche se avendo un cambio diverso (C635, per fortuna, con il C514, benché non rinforzato, ho già dato) non ho idea di quanto ci siano similitudini. Peraltro, fino a quando non si manifesteranno problemi (es. innesti contrastati), non controllerò sicuramente l'olio cambio, visto l'uso "normale" dell'auto.

    Per il discorso marce che entrano con difficoltà, sempre sull'auto precedente di cui sopra (con cambio orrendo), avevo provato con risultati interessanti, benché non risolutivi, a cambiare la gradazione dell'olio verso un'olio lievemente più viscoso. Gli innesti erano meno contrastati, a caldo, come lato negativo una minore manovrabilità a freddo (per ovvi motivi), ma che veniva ripagata nel funzionamento a regime. Però sono cose da fare e valutare con attenzione, e non a cuor leggero, magari guidati da gente che ne sa
    Per Pinkus.
    E’ un post interessante e soprattutto la vicenda della gradazione dell’olio mi riporta ad un vecchio problema che ho patito sul mio portafogli…
    Nel 1974 comprai la mia prima 126 di 599 cc. costruita in Italia. Macchinetta stupenda per quell’epoca e per le mie esigenze (tg. BA 4037**). A 16.000 Km, in quarta, al rilascio dell’acceleratore si notava un rumore proveniente dal cambio (come un glong, glong, glon…) che terminava una volta premuta la frizione. In terza, meno, ma si sentiva comunque. Portai la macchina al meccanico. Posta la macchina sul ponte notammo che l’olio al cambio era in quantità minima. DI FATTO LA CONCESSIONARIA AL MO-MENTO DELLA PRECONSEGNA NON AVEVA CONTROLLATO IL LIVELLO. La garanzia, allora di sei mesi, aera ampiamente scaduta. I cuscinetti del cambio erano danneggiati in maniera piuttosto grave. Il meccanico – e non posso dargli torto, neanche a distanza di anni – rifiutò la riparazione affermando che tutte le riparazioni alla scatola del cambio sono riparazioni “a scatola chiusa”. Cioè, potevi sostituire cuscinetti, guarnizioni, sincronizzatori, ingranaggi e quanto altro, ma la loro sostituzione avveniva a scatola di cambio aperta e senza nessuna sicurezza. In altre parole, potevi sostituire una serie di componenti che, A CAMBIO FERMO, sembravano danneggiati – MA IN REALTA’ NON ERANO QUELLI!! – con il risultato che una volta montati i pezzi nuovi, su strada il difetto ed il rumore potevano persistere.
    Il meccanico per ALLEVIARE il rumore (e le sofferenze del mio portafoglio…) scaricò tutto l’olio e formò una “miscela” di olio per 1/3 di gradazione 90 e 2/3 di gradazione 140 e mi disse: “Tira avanti così”. In realtà il rumore diminuì ma d’inverno dovevo aspettare almeno un minuto a motore acceso e con il cambio in folle prima di ingranare la prima e mettermi in marcia. “Colpa” – anche se di colpa non si può parlare - dell’olio con gradazione 140.
    SUCCESSIVAMENTE mi documentai sulla esistenza dei c.d. “lubrificanti secchi” e scoprii le notevoli doti della GRAFITE pura in polvere. La grafite, lubrificante naturale penetra inesorabilmente nei punti più profondi della scatola del cambio e forma una “patina” lubrificante che aiuta (o dovrebbe aiutare) la lubrificazione degli ingranaggi A FREDDO quando l’olio (benchè sintetico) non ha raggiunto il suo optimum per la lubrificazione.
    Sul sito tempo fa postai proprio questo problema e dopo ampia e civile confronto tra di noi ci fu un responso un po’ ambiguo, afferente proprio su come la grafite (e/o gli altri additivi) potessero interagire sui meccanismi del cambio.
    Dopo l'esperienza della mia 126 ho controllato il livello di tutte le mie macchine ogni anno.....
    A Pinkus e ilmat piace questo elemento.

  10. #10
    Cinquecentista appassionato
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 3,373

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Si, "indurire" l'olio può aiutare, talvolta, ma ha effetti collaterali, come hai avuto modo di provare.

    Additivi, soprattutto solidi, li eviterei (grafite o meno, ci sono anche i cosiddetti "ceramici", che poi dubito lo siano veramente): magari funzionano anche come esaltatori della lubrificazione, ma il rischio è creare "melme" pericolose. A proposito avevo visto foto inquietanti di cambi aperti dopo aver messo additivi (alcuni anche ben noti commercialmente) miscelati all'olio cambio. Personalmente al limite proverei con le nanotecnologie, quali ad esempio i fullereni (allotropi del carbonio, quindi parenti della grafite) che sono reali, non marketing, ma hanno la proprietà di avere dimensioni molecolari "nano" appunto, ed opportunamente dispersi non danno problemi

    Personalmente avevo fatto revisionare pesantemente una prima volta il cambio (quello famoso di sopra), tutto ok (cuscinetti, parecchi manicotti d'innsesto, sincronizzatori, ecc.). Dopo 20mila km mi è praticamente esploso il rapporto finale (pignone e corona differenziale). Se un cambio nasce male, di progetto, più di tanto non puoi fare...
    Ultima modifica di Pinkus; 04/06/2019 a 23:57:57
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 78
    Ultimo messaggio: 18/01/2018, 22:20:30
  2. anteriore un po' piu' "AGGRESSIVO"...!!
    Da celani walter nel forum Esterni
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 28/06/2015, 22:41:12
  3. Autolavaggio Mooolto Aggressivo
    Da Chicco nel forum Cronaca e attualità
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 23/12/2011, 14:24:17
  4. La mia terza cinquecento!!!!!
    Da fabietto62 nel forum Consigli per gli acquisti
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 03/11/2009, 20:38:30
  5. La terza Abarth...coupe'
    Da Bobby nel forum Mondo motori
    Risposte: 41
    Ultimo messaggio: 03/09/2009, 13:35:20

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi