+ Rispondi
Pagina 1 di 3
1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 22
Like Tree12Mi piace

Discussione: batteria nuova, alternatore pure ....ma non carica

  1. #1
    Cinquecentista neofita

    Con noi dal 10/04/2015
    Residenza: piacenza
    Provincia: Piacenza
    Età : 46
    Messaggi: 212

    Italy
     WINSMITH non è in linea
    1.6 mjet 105cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito batteria nuova, alternatore pure ....ma non carica

    Come da oggetto, ho una batteria che ha meno di un anno, mi è apparsa la spia start e stop non disponibile (pur avendolo sempre disinserito) , ho effettuato la ricarica della batteria con un caricabatterie e cio' è avvenuto senza problemi, quando l'auto è in moto il valore della batteria scende a 12,45 e l'aternatore non carica.
    Ho fatto sostituire l'alternatore dal mio meccanico.....ma continua a non caricare.....Possibile che anche il secondo alternatore sia "rotto" appena montato?....

  2. #2
    Cinquecentista esperto
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 3,554

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Il fatto che la batteria sotto carico abbia una tensione più bassa di quella a vuoto (che potrebbe essere superiore anche a 13V) è normale, per effetto della sua resistenza interna.

    Se tu effettivamente verifichi che l'alternatore nuovo non carica, da ignorante mi viene da pensare che il regolatore di tensione, che necessariamente ci deve essere tra alternatore e batteria per garantire una tensione continua costante per l'elettronica e la ricarica della batteria stessa, non funzioni più. L'unico dubbio che ho, perché non mastico molto di questi aspetti relativi all'auto, è che effettivamente questo regolatore sia indipendente (nel senso non integrato nell'alternatore stesso), ma a questo punto penso di si.

    In teoria prima di cambiare alternatore andrebbe fatta una verifica (basta un tester banale) verificando le tensioni su tutta la linea. Mi pare strano che un alternatore nuovo non vada. Idem la batteria, se nuova. A questo punto più che dal meccanico andrei da un elettrauto
    A WINSMITH piace questo elemento.
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  3. #3
    Cinquecentista

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 67
    Messaggi: 903

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Credo sia solo un problema di batteria. Mi dici che ha un anno, e sta bene. Ma io nutro sempre dubbi - con le batterie moderne - sui sistemi di ricarica. Se la batteria è andata, è andata.

  4. #4
    Cinquecentista neofita

    Con noi dal 10/04/2015
    Residenza: piacenza
    Provincia: Piacenza
    Età : 46
    Messaggi: 212

    Italy
     WINSMITH non è in linea
    1.6 mjet 105cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    difatti pinkus è la cosa che ho in nota di fare , o meglio di ripassare dal mio meccanico e sganciargli la mina dato che non vorrei "cantare" per un alternatore che non era da cambiare. L'unico dubbio è che essendo l'alternatore di "rotazione" fiat, non sia "Rotato bene".

    Ps. sembra che come ricambio il regolatore di tensione faccia parte dell'alternatore ..boh
    Ultima modifica di WINSMITH; 18/06/2019 a 11:11:13

  5. #5
    Cinquecentista neofita

    Con noi dal 10/04/2015
    Residenza: piacenza
    Provincia: Piacenza
    Età : 46
    Messaggi: 212

    Italy
     WINSMITH non è in linea
    1.6 mjet 105cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Castigamatti Visualizza il messaggio
    Credo sia solo un problema di batteria. Mi dici che ha un anno, e sta bene. Ma io nutro sempre dubbi - con le batterie moderne - sui sistemi di ricarica. Se la batteria è andata, è andata.
    certo, ma non caricherebbe con il caricabatterie a rete come ho premesso. Non è che la batteria carichi con un carica batteria e non carichi con l'alternatore . O va o non va . E ad ogni modo tiene la carica

  6. #6
    Cinquecentista

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 67
    Messaggi: 903

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WINSMITH Visualizza il messaggio
    certo, ma non caricherebbe con il caricabatterie a rete come ho premesso. Non è che la batteria carichi con un carica batteria e non carichi con l'alternatore . O va o non va . E ad ogni modo tiene la carica
    Ad ogni modo tiene la carica. Questo è il punto.....

  7. #7
    Cinquecentista esperto
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 3,554

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WINSMITH Visualizza il messaggio
    difatti pinkus è la cosa che ho in nota di fare , o meglio di ripassare dal mio meccanico e sganciargli la mina dato che non vorrei "cantare" per un alternatore che non era da cambiare. L'unico dubbio è che essendo l'alternatore di "rotazione" fiat, non sia "Rotato bene".

    Ps. sembra che come ricambio il regolatore di tensione faccia parte dell'alternatore ..boh
    Boh, di rotazione di fatto è praticamente nuovo, perché suppongo sia riavvolto (che poi sono gli avvolgimenti che partono, il resto è roba piuttosto duratura). Può essere benissimo che il regolatore sia a bordo, ha perfettamente senso, ma come minimo mi attendo che se di rotazione, sia stato verificato prima di rimetterlo in commercio, soprattutto se "ufficiale".

    In ogni caso un elettrauto (ma anche il meccanico, non è che ci voglia una scienza) dovrebbe verificare ai capi dell'alternatore e/o regolatore che tensione vede ai vari regimi motore. Aiuterebbe anche una misura della corrente erogata, per capire se la potenza è sufficiente (basta una pinza amperometrica, ma temo che già sia roba più da elettrauto).

    Verificato che la batteria va (si carica con il caricabatteria e ha spunto sufficiente per mettere in moto la vettura senza problemi), e che non ci siano "cavolate" in giro (tipo connessioni elettriche lente, cinghia lenta), a quel punto proverei a farmi ri-sostituire l'alternatore (se disponibile anche solo il regolatore di tensione, nel caso i sospetti fossero su quel componente), perché se la batteria non carica non è che ci siano tanti altri motivi plausibili. Ma l'auto rimane comunque in moto? (è anche vero che è diesel, quindi si "autosostiene")

    PS. effettivamente guardando le foto di un alternatore della 500L sul web, sembra che il regolatore sia a bordo. Peraltro lo danno per uscita a 14V (quindi fissa), dunque mi sa che è proprio così. Questo comunque non toglie che il regolatore sia un componente soggetto a rottura, benché statico
    A WINSMITH piace questo elemento.
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  8. #8
    Cinquecentista neofita

    Con noi dal 10/04/2015
    Residenza: piacenza
    Provincia: Piacenza
    Età : 46
    Messaggi: 212

    Italy
     WINSMITH non è in linea
    1.6 mjet 105cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Castigamatti Visualizza il messaggio
    Ad ogni modo tiene la carica. Questo è il punto.....
    certo, vuol dire che la batteria funziona. Se non funzionasse si scaricherebbe in assenza di carico

  9. #9
    Cinquecentista neofita

    Con noi dal 10/04/2015
    Residenza: piacenza
    Provincia: Piacenza
    Età : 46
    Messaggi: 212

    Italy
     WINSMITH non è in linea
    1.6 mjet 105cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pinkus Visualizza il messaggio
    Boh, di rotazione di fatto è praticamente nuovo, perché suppongo sia riavvolto (che poi sono gli avvolgimenti che partono, il resto è roba piuttosto duratura). Può essere benissimo che il regolatore sia a bordo, ha perfettamente senso, ma come minimo mi attendo che se di rotazione, sia stato verificato prima di rimetterlo in commercio, soprattutto se "ufficiale".

    In ogni caso un elettrauto (ma anche il meccanico, non è che ci voglia una scienza) dovrebbe verificare ai capi dell'alternatore e/o regolatore che tensione vede ai vari regimi motore. Aiuterebbe anche una misura della corrente erogata, per capire se la potenza è sufficiente (basta una pinza amperometrica, ma temo che già sia roba più da elettrauto).

    Verificato che la batteria va (si carica con il caricabatteria e ha spunto sufficiente per mettere in moto la vettura senza problemi), e che non ci siano "cavolate" in giro (tipo connessioni elettriche lente, cinghia lenta), a quel punto proverei a farmi ri-sostituire l'alternatore (se disponibile anche solo il regolatore di tensione, nel caso i sospetti fossero su quel componente), perché se la batteria non carica non è che ci siano tanti altri motivi plausibili. Ma l'auto rimane comunque in moto? (è anche vero che è diesel, quindi si "autosostiene")

    PS. effettivamente guardando le foto di un alternatore della 500L sul web, sembra che il regolatore sia a bordo. Peraltro lo danno per uscita a 14V (quindi fissa), dunque mi sa che è proprio così. Questo comunque non toglie che il regolatore sia un componente soggetto a rottura, benché statico
    Ottima considerazione. Ho preferito il pezzo di Rotazione, proprio perché se fatto a "modino" a volte sono meglio degli originali, a parte l'avvolgimento ho visto sostituire cuscinetti un po' farlocchi in teflon con dei cuscinetti a sfera , o cambiare certi alberini in "acciaio dolce" con roba in inox di alto standing. L'originale è "DENSO" , ma non me la sono sentita (per il costo e per il fatto che mi ha dato il due di picche a soli 140k km )
    A Pinkus piace questo elemento.

  10. #10
    Cinquecentista D.O.C.
    L'avatar di alex-et3

    Con noi dal 17/04/2016
    Residenza: Cerea
    Provincia: Verona
    Età : 39
    Messaggi: 6,703

    Italy
     alex-et3 non è in linea

    Predefinito

    Ciao!Se a vettura in moto la tensione è inferiore a 13 volt hai un problema all impianto di ricarica.Con questo non voglio dire che l alternatore è guasto,ma prima di cambiare l originale io avrei fatto delle prove....tipo misurare la tensione direttamente nel terminale dell alternatore....se li avevo i 13 volt era un problema di cavo che collega alternatore-motorino avviamento e batteria,se invece non avevo i 13 volt avrei collegato una lampada spia da 4-5watt tra il terminale dell alternatore e il terminale di eccitazione dell alternatore(bulloncino piccolo).Così facendo dovrei aver avuto la lampada spia accesa a motore spento,ma appena messo in moto dovrebbe essersi spenta e l alternatore dovrebbe aver iniziato a caricare la batteria a 13volt.
    Solo dopo queste prove avrei cambiato alternatore,assicurandomi così che il difetto fosse proprio lui.

    PS:tutti sono bravi a cambiar pezzi...ma prima di cambiare bisogna verificare...
    A Pinkus, oscar88 e WINSMITH piace questo elemento.

+ Rispondi
Pagina 1 di 3
1 2 3 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Batteria con basso livello di carica
    Da mapa3n nel forum Discussioni generali
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 13/01/2018, 20:02:21
  2. Costo cambio alternatore cinghia e batteria
    Da VapirSmile nel forum Discussioni generali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 02/11/2017, 23:06:58
  3. Batteria giù di carica...in estate !?
    Da Sergius nel forum Problemi
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 27/07/2010, 22:48:41
  4. carica batteria philips SCM4380/10
    Da berdin nel forum Blue&Me e Audio
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24/01/2010, 15:28:23

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi