+ Rispondi
Pagina 4 di 4
primaprima ... 2 3 4
Visualizzazione dei risultati da 31 a 34 su 34

Discussione: utilizzo del cambio sul 95 cv

  1. #31

    Con noi dal 07/09/2016
    Residenza: Vittuone
    Provincia: Milano
    Età : 37
    Messaggi: 2,126

    Italy
     Giudipeppe.83 non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Non prenderlo come cosa certa, ho ancora un po' di garanzia e non la tocco, però magari tra un annetto la cosa è fattibile.

  2. #32

    Con noi dal 22/07/2019
    Provincia: Verona
    Età : 37
    Messaggi: 46

    Italy
     giovirav non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Buongiorno a tutti.
    Riprendo questo topic perchè vorrei dei chiarimenti in merito all'argomento "cambio marcia".
    Da quasi un mese ho una 500L 1.4 benzina (dal 20 Agosto precisamente). Presa nuova (km 0), e al netto dei km già percorsi al momento dell'acquisto (un centinaio) abbiamo percorso 1200 km circa.
    Al momento sto seguendo l'indicatore del computer di bordo, e quindi a 2000 giri cambio sempre marcia. Poi, una volta cambiato marcia, vado ad un numero di giri sempre lievemente sotto i 2000 giri. Insomma, una andatura da nonnetto.
    Ho letto che ci sono diverse teorie riguardo il rodaggio nelle auto moderne, chi dice che non serve più di tanto perchè sono già auto-limitate da centralina, e chi è di vecchia scuola e crede che sia comunque opportuno non sforzare il motore. Io forse appartengo più a quest'ultimo gruppo, non tanto per convinzione, ma perchè credo che nei primi periodi non tirare il motore nuovo male non faccia.
    C'è da dire anche che già di mio solitamente ho uno stile di guida abbastanza pacato, quindi non è difficile per me adeguarmi ad andature più tranquille.

    Dopo questi primi 1200 km, la macchina mi segna una media di 15.6 Km/l (non ho controllato da pieno a pieno). I percorsi sono stati per lo più in misto urbano/extraurbano, anche se per urbano intendo un paesino di 3000 anime che non ha tanto traffico in nessun orario del giorno.
    Dal lunedì al venerdì sono tratte brevi da 7 km (circa 30 km al giorno quindi) che percorre mia moglie per andare al lavoro, e poi nel week-end tragitti lunghi che per un buon 70/80% prevedono tratti percorsi in extraurbano su tangenziali a scorrimento veloce principalmente.
    In tutti questi kilometri, non ho mai spinto il motore, nemmeno per brevi tratti.

    Le mie domande sono:
    1 - Secondo voi, posso spingermi oltre i 2000 giri a questo punto per cambiare la marcia? Magari a 2500? Posso considerare terminato l'ipotetico rodaggio?
    2 - Se cambio marcia dopo l'indicatore della macchina, ovviamente parlo intorno ai 2500 giri, i consumi possono peggiorare sensibilmente?

    grazie a chi risponderà.

  3. #33

    Con noi dal 07/09/2016
    Residenza: Vittuone
    Provincia: Milano
    Età : 37
    Messaggi: 2,126

    Italy
     Giudipeppe.83 non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Ciao, i nuovi motori escono già rodati da almeno un decennio, ma come te, per i primi 1000km circa, auto e moto, preferisco non sforzare, male di sicuro non fà, ora a motore caldo puoi tranquillamente tirare a tutta, ma se non ti senti ancora di farlo, puoi spingere fino a 3000/4000 giri senza problemi, ovviamente non cambiando appena si accende la freccia consumi un po' di più, il quanto dipende da dove e come cambi, se cambi a metà gas a 3000 giri o se cambi a tavoletta a 6000 giri, i consumi variano tanto.
    Molti costruttori non fanno più nemmeno il controllo livelli ecc. dei 1000 km, o similare, che io continuo a consigliare e fare, almeno i livelli dopo il primo assestamento.

  4. #34

    Con noi dal 15/03/2017
    Residenza: Bari
    Età : 68
    Messaggi: 1,338

    Italy
     Castigamatti non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giudipeppe.83 Visualizza il messaggio
    Ciao, i nuovi motori escono già rodati da almeno un decennio, ma come te, per i primi 1000km circa, auto e moto, preferisco non sforzare, male di sicuro non fà, ora a motore caldo puoi tranquillamente tirare a tutta, ma se non ti senti ancora di farlo, puoi spingere fino a 3000/4000 giri senza problemi, ovviamente non cambiando appena si accende la freccia consumi un po' di più, il quanto dipende da dove e come cambi, se cambi a metà gas a 3000 giri o se cambi a tavoletta a 6000 giri, i consumi variano tanto.
    Molti costruttori non fanno più nemmeno il controllo livelli ecc. dei 1000 km, o similare, che io continuo a consigliare e fare, almeno i livelli dopo il primo assestamento.
    Se sei un automobilista "pacato" nella guida (come me....), guida come ti pare! L'auto non ne risentirà minimamente.
    E non ti fidare tanto dell'indicatore di cambiata. A volte dà delle indicazioni non esatte, quando, per esempio, in salita, in terza (unica marcia possibile) ti dice di cambiare in quarta.
    E quindi..... GODITI LA MACCHINA!

+ Rispondi
Pagina 4 di 4
primaprima ... 2 3 4

Discussioni simili

  1. Consigli Utilizzo MTA
    Da Vash88 nel forum Discussioni generali
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 14/03/2018, 07:47:28
  2. manuale utilizzo uconnenct
    Da soloomega nel forum Uconnect e audio
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 08/07/2016, 00:19:21
  3. Utilizzo di Avidemux
    Da Barbarella80 nel forum Elettronica
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01/02/2010, 16:37:04
  4. Utilizzo del TTC - Chi lo ha provato?
    Da messerschmitt nel forum Faq 500 Abarth
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 10/03/2009, 19:48:39
  5. utilizzo di file mp3
    Da mcfisto nel forum Blue&Me e Audio
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05/12/2007, 19:28:51

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi