+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 22

Discussione: Amo la FORMULA 1 perche'....

  1. #11
    Nik079

    Predefinito

    Io vorrei sapere quali sarebbero questi scontri "epici" che tanto ci fanno rimpiangere quei tempi! Senna e Prost non guidavano delle auto ma degli aerei a reazione, compiendo gare spesso noiosissime e "ammazzando" campionati interi come quello dell'88, dove la McLaren era totalmente imprendibile! Vinse tutto quella che c'era da vincere...e che gare erano?
    Negli 60/70/80 si ammazzavano come mosche, senza un minimo di sicurezza e con incidenti tragici e assurdi, spesso causati da imperizie degli organizzatori e una buona dose di "pazzia" dei piloti (e dei loro Boss). Inoltre il pubblico sembrava apprezzare il fatto di vedere tutti quei morti in pista, se questo è divertimento meglio addormentarsi sul divano! Rispetto per la vita umana uguale a zero! Ecco cosa manca a molti nostalgici, le gare con qualche morto, giusto per rendere lo spettacolo più avvincente. Davvero triste...

    Oggi per fortuna tanto è stato fatto, sia per la sicurezza, sia per garantire un buon spettacolo a tutti. Ci sono stati scontri epici anche in tempi recenti: uno su tutti il bellissimo soprasso di Schumy su Hakkinen sul rettilineo del Kemmel a SPA nel 2000! E poi c'è stato Montoya, dimenticato ora da tutti, ma un uomo che dava spettacolo a go go. In seguito Alonso e poi Hamilton, con le loro bellissime sfide in pista. Ultimo Vettel, sempre pronto a lottare con il coltello tra i denti! Ma cosa volere di più?

    Se non interessa, allora posso capirlo, ma non facciamo paragoni con un passato che per alcune cose è meglio dimenticare...
    Ultima modifica di Nik079; 25/08/2013 a 19:57:18

  2. #12
    Nik079

    Predefinito

    Aggiungo poi una cosa...troppa tecnologia in F1? E allora? Giusto!! La F1 è la massima espressione della tecnolgia applicata alle 4 ruote, cosa c'è di male? E grazie a questo le auto che guidiamo noi tutti i giorni, portanto con se molte delle innovazioni introdotte in F1, quindi ben venga...

  3. #13
    L'avatar di Stancer

    Con noi dal 21/12/2009
    Provincia: Udine
    Età : 32
    Messaggi: 18,441

    Italy
     Stancer non è in linea
    1.4 tjet 160cv+ Abarth
    Bianco bianco/gara

    Predefinito

    Mmmh..non sono così d'accordo, più tecnologia c'è più il pilota diventa un automa che deve fare sempre meno cose..non dico che debbano girare senza controlli ma è un aspetto che va controllato..allora tanto vale dichiarare che la F1 è un banco prova per mettere cose come kers, DRS e cambi F1 su auto di serie..l'aspetto agonistico deve restare sempre in primo piano..
    STRAIGHT PIPES SAVE LIVES
    5OO ABARTH 2009 | 135000 km - mappa by Twin Motors - Bilstein B14 - ORRA intake - distanziali 16 mm - Brembo - DP 200 CPSI + diretto Imasaf - pop off BMC - cerchi Asa TEC neri - Continental SportContact 6

  4. #14
    Nik079

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Stancer Visualizza il messaggio
    Mmmh..non sono così d'accordo, più tecnologia c'è più il pilota diventa un automa che deve fare sempre meno cose..non dico che debbano girare senza controlli ma è un aspetto che va controllato..allora tanto vale dichiarare che la F1 è un banco prova per mettere cose come kers e cambi F1 su auto di serie..
    Si è vero, ma infatti se noti oggi guidano senza controllo trazione...auto da 600kg e quasi 800cv!!! E senza ABS...non penso sia tanto facile
    La tecnologia nelle vetture di F1 odierne, si concentra molto sull'aerodinamica, l'elettronica è piuttosto congelata per regolamento...
    Ciò nonostante girano su tempi inferiori alle vecchie V10 con Tracton Control, 900cv (forse 1000 nel caso della Williams BMW 2001), meno aiuti elettronici e limitazioni aerodinamiche imposte sulle ali e sul posteriore della vettura (ora liscio e senza appendici aerodinamiche)...questa è tecnologia estrema, davvero affascinante...
    Ultima modifica di Nik079; 25/08/2013 a 20:23:23

  5. #15
    L'avatar di Stancer

    Con noi dal 21/12/2009
    Provincia: Udine
    Età : 32
    Messaggi: 18,441

    Italy
     Stancer non è in linea
    1.4 tjet 160cv+ Abarth
    Bianco bianco/gara

    Predefinito

    Resta il fatto che l'auto continua a fare il 70-80% e il pilota il resto..sarebbe molto più bello se si tornasse con regolamenti più genuini a costo di aumentare le restrizioni ma mettere veramente in luce le qualità di chi guida..per esempio nel WRC nessuno si sognerebbe di dire che i top drivers van forte grazie alla macchina, non so se mi spiego..
    STRAIGHT PIPES SAVE LIVES
    5OO ABARTH 2009 | 135000 km - mappa by Twin Motors - Bilstein B14 - ORRA intake - distanziali 16 mm - Brembo - DP 200 CPSI + diretto Imasaf - pop off BMC - cerchi Asa TEC neri - Continental SportContact 6

  6. #16
    Nik079

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Stancer Visualizza il messaggio
    .allora tanto vale dichiarare che la F1 è un banco prova per mettere cose come kers, DRS e cambi F1 su auto di serie..l'aspetto agonistico deve restare sempre in primo piano..
    La F1 è ANCHE un banco di prova... è molto positivo secondo me, almeno i soldi investiti nella ricerca delle prestazioni, non è fine a se stessa, ma rende fruibile a tutti una tecnolgia che fino a poco tempo fa non esisteva. E' una cosa molto bella e in linea coi tempi . Altrimenti rimane un mondo chiuso, a se, che non ha risvolti reali. E vista la crisi sarebbe un bello spreco di risorse finanziarie...

  7. #17
    Nik079

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Stancer Visualizza il messaggio
    Resta il fatto che l'auto continua a fare il 70-80% e il pilota il resto..sarebbe molto più bello se si tornasse con regolamenti più genuini a costo di aumentare le restrizioni ma mettere veramente in luce le qualità di chi guida..per esempio nel WRC nessuno si sognerebbe di dire che i top drivers van forte grazie alla macchina, non so se mi spiego..
    Io dico il 50%, come è sempre stato in ogni sport motoristico.
    Non basta avere l'auto migliore, devi anche saperla guidare e riuscirne a sfruttare ogni minimo margine di vantaggio. Lauda diceva che tutti sono in grado di arrivare a 1,5" di distacco dai piloti professionsti, molti arrivano a 1"...ma i veri campioni restano sotto il mezzo secondo!
    Oggi un margine di 3-4 decimi tra due compagni di squadra è un abisso. Fa la differenza tra un bravo pilota e un talento. Cosa che molti non capsicono nella F1 moderna. Il bello è situato proprio in quei pochi decimi di distacco...
    Nel WRC Loeb è un vero campione, indiscutibilmente, ma ha anche una macchina molto valida e sicuramente migliore degli avversari. Si può dire che un po' costruita intorno a lui, ecco perchè va molto bene. Il solito 50%...
    Per il resto il Rally è un bellissimo sport, molto difficile, ma anche molto pericoloso...

  8. #18
    L'avatar di Stancer

    Con noi dal 21/12/2009
    Provincia: Udine
    Età : 32
    Messaggi: 18,441

    Italy
     Stancer non è in linea
    1.4 tjet 160cv+ Abarth
    Bianco bianco/gara

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nik079 Visualizza il messaggio
    Io dico il 50%, come è sempre stato in ogni sport motoristico. [...]
    Nel WRC Loeb è un vero campione, indiscutibilmente, ma ha anche una macchina molto valida e sicuramente migliore degli avversari. Si può dire che un po' costruita intorno a lui, ecco perchè va molto bene. Il solito 50%...
    Qua sbagli, e infatti era lì che volevo arrivare..sia per i regolamenti sia per le concessioni ufficiali (e non) di auto alle scuderie, il rally è estremamente più competitivo (idem superbike e MotoGP). Tra classi e omologazioni che livellano tantissimo le prestazioni dell'auto e scuderie come Ford e Citroen che forniscono svariati team si ha un ventaglio molto ampio (7-8 equipaggi) con auto assolutamente identiche. La differenza la fa quasi unicamente chi guida (o la simbiosi col navigatore se vogliamo). Questo vale anche per le categorie inferiori ovviamente.
    Per le moto il discorso è uguale..nelle cronoscalate invece le differenze sono molto più marcate e i regolamenti permissivi..
    Ultima modifica di Stancer; 25/08/2013 a 20:49:45
    STRAIGHT PIPES SAVE LIVES
    5OO ABARTH 2009 | 135000 km - mappa by Twin Motors - Bilstein B14 - ORRA intake - distanziali 16 mm - Brembo - DP 200 CPSI + diretto Imasaf - pop off BMC - cerchi Asa TEC neri - Continental SportContact 6

  9. #19
    Nik079

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Stancer Visualizza il messaggio
    Qua sbagli, e infatti era lì che volevo arrivare..sia per i regolamenti sia per le concessioni ufficiali (e non) di auto alle scuderie, il rally è estremamente più competitivo (idem superbike e MotoGP). Tra classi e omologazioni che livellano tantissimo le prestazioni dell'auto e scuderie come Ford e Citroen che forniscono svariati team si ha un ventaglio molto ampio (7-8 equipaggi) con auto assolutamente identiche. La differenza la fa quasi unicamente chi guida (o la simbiosi col navigatore se vogliamo).
    Per le moto il discorso è uguale..nelle cronoscalate invece le differenze sono molto più marcate e i regolamenti permissivi..
    Aspetta...la squadra che ha ingaggiato Loeb, ha progettato l'auto attorno a lui, ecco perchè si trova bene! Lo ha anche ammesso una volta in una intervista. E che dire di Valentino Rossi? Ha avuto in anni passati una squadra costruita intorno a lui, guidando una moto fatta praticamente su misura, motivo questo di discussione con i suoi vari compagni di squadra! Adesso che non è più così, ecco che l'altro 50% è saltato fuori...bravo, ma non vince più come prima!
    Anche Schumacher fece qualcosa di simile con la Ferrari, ma non gli è riuscito in Mercedes.

    In Formula 1 però è bello vedere le diverse soluzioni tecnologice adottate dalla varie squadre: se le auto fossero tutte uguali, non avrebbe senso la F1 stessa! Sarebbe un monomarca, assurdo come il trofeo Abarth 500...mi dici che senso ha quel campionato? Ci vuole il pilota, ma anche la macchina...insieme devono andare di pari passo e se si trovano bene a vicenda, ecco che si vincono i campionati! E' l'essenza della F1...
    Ultima modifica di Nik079; 25/08/2013 a 20:57:05

  10. #20
    L'avatar di Stancer

    Con noi dal 21/12/2009
    Provincia: Udine
    Età : 32
    Messaggi: 18,441

    Italy
     Stancer non è in linea
    1.4 tjet 160cv+ Abarth
    Bianco bianco/gara

    Predefinito

    Lascia stare Loeb..che l'auto sia ottimizzata per lui è un conto, ma comunque il margine di azione è ridottissimo in questo senso..non ci sono discrepanze esagerate, e ora Loeb non c'è..
    A Rossi non han fatto la moto su misura, in Honda aveva il top, in Yamaha ha fatto rinascere da zero la moto (= merito del pilota che dà indicazioni) e in Ducati avrebbe dovuto fare lo stesso..semmai era Stoner quello che si è ritrovato la moto fatta per sè, e infatti si vede come Rossi, Hayden e ora Dovizioso non abbiano cavato un ragno dal buco.
    I trofei monomarca hanno il fondamentale scopo di dare visibilità a piloti emergenti e di fare da scuola a giovani talenti, visto anche i costi irrisori per correre. Lo spettacolo è sempre garantito oltretutto, anche se è evidente che non ci sia un seguito mediatico esagerato.
    In sostanza, io trovo assurdo (quello sì) che al fine di ottenere il titolo piloti F1 sia totalmente indifferente che al volante della vettura top ci sia il primo o il decimo in classifica..
    Ultima modifica di Stancer; 25/08/2013 a 21:05:43
    STRAIGHT PIPES SAVE LIVES
    5OO ABARTH 2009 | 135000 km - mappa by Twin Motors - Bilstein B14 - ORRA intake - distanziali 16 mm - Brembo - DP 200 CPSI + diretto Imasaf - pop off BMC - cerchi Asa TEC neri - Continental SportContact 6

+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Abarth 595 Turismo - perchè si? perchè no?
    Da sandiego nel forum Discussioni generali
    Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 11/02/2015, 08:23:53
  2. Terzo stop lampeggiante come in Formula 1?
    Da CinquinoNero nel forum Illuminazione
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 12/03/2011, 09:02:53
  3. Torna la mitica formula abarth
    Da Giupy nel forum Discussioni generali
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 21/12/2009, 18:39:39
  4. 500 1.4 16v Sport Formula Start
    Da Mirco nel forum 1.4 16v
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 14/10/2009, 22:00:53
  5. Gruppo di acquisto castrol formula
    Da MarcoMjet nel forum Motori e meccanica
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 24/05/2009, 09:57:20

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi