+ Rispondi
Pagina 9 di 9
primaprima ... 7 8 9
Visualizzazione dei risultati da 81 a 90 su 90

Discussione: Gomme estive: cosa montare?

  1. #81
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 5,868

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Dubito, altrimenti nei paesi arabi o nordafricani sarebbero tutti morti. Probabilmente cedono per stress termico pneumatici o troppo vecchi, o lesionati, o anche con pressioni di gonfiaggio inadeguate, ma è semplicemente la goccia che fa traboccare il vaso. Scollaggio di battistrada l'ho visto solo su ricoperti, sinceramente. Pneumatici sani e ben manutenuti non dovrebbero patire il caldo estivo (per la cronaca... in passato ho avuto semislick omologate stradali, sui 50-70°C di temperatura battistrada erano fenomenali, per poi perdere rapidamente grip verso i 90°, ma a parte quello mai avuto un problema strutturale)
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  2. #82
    L'avatar di ilmat

    Con noi dal 15/12/2016
    Provincia: Latina
    Messaggi: 4,913

    Italy
     ilmat non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L Trekking
    Verde Toscana

    Predefinito

    L’altro giorno guidavo la Kia Soul sotto la pioggia e riflettevo che ha le stesse gomme Nexen nelle stesse posizioni (mai invertite) da 4 anni 4 mesi e 54000 km, le avrò gonfiate forse 5 volte (all’accensione della spia), eppure tengono ancora botta. Quindi le Nexen sono decisamente adatte a chi per pigrizia non le controlla mai. A fine estate le cambio, quindi non arriverò nemmeno a 60000 km, però pensavo, chissà se le avessi invertite ogni 10000 e avessi misurato più spesso la pressione, penso che 65/70000 me li avrebbero fatti. E in ogni caso sono in condizioni decisamente migliori del secondo treno di 4 stagioni che ho sulla 500L, che hanno fatto 35000 km e sono disintegrate (anche queste mai invertite e controllate di rado, mea culpa). Quindi come scrivevo in un altro thread penso che a fine estate ne compro 8 tutte nexen estive per entrambe, per il mio uso mi sembrano adeguate, e mi riprometto anche di controllarle senza arrivare a vedere la spia accesa!
    500L trekking 1.3 95 cv verde toscana + pack confort + sensori di parcheggio + ruotino

  3. #83

    Con noi dal 07/09/2016
    Residenza: Vittuone
    Provincia: Milano
    Età : 41
    Messaggi: 2,780

    Italy
     Giudipeppe.83 non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kelion777 Visualizza il messaggio
    Ieri leggevo che con le attuali alte temperature sui percorsi asfaltati si raggiungono nelle ore di punta temperature che vanno dai 50 gradi in su e che provocano il cedimento delle strutture interne dei pneumatici o addirittura lo scollamento del battistrada dal corpo dello pneumatico.
    Probabile che sia successo un caso analogo?
    Non penso sia questo il problema con le Goodyear, altrimenti con le cinesi o ricostruite la gente si ammazza

  4. #84
    L'avatar di oscar88

    Con noi dal 27/11/2014
    Residenza: San Giuliano Terme
    Provincia: Pisa
    Età : 72
    Messaggi: 1,516

    Italy
     oscar88 non è in linea
    1.4 tjet 120cv 500L Trekking
    Giallo sorrento\Bianco

    Predefinito

    vi dico la mia esperienza in materia di cedimenti strutturali sui pneumatici ( dagli stradali a quelli aeronautici )
    1. un pneumatico che viene scelto con caratteristiche "border line" ovvero il minimo indispensabile rispetto alle misure e caratteristiche di robustezza ( carico e velocià) deve essere "seguito" con pressioni adeguate e rotazione oltre che frequenti controlli alla parte interna ed è per questo che è preferibile avere un pneumatico con dati caratteristici superiori ( coefficiente di carico e di velocità - Es XL per extra Load).
    2. circolare con bassa pressione su pneumatici di queste caratteristiche può facilmente portare al cedimento della spalla che comunque da segnali di avviso quali vibrazioni in fase di rotolamento per evidente deformazione anomala.
    3. i distacchi del battistrada sono anche essi causati da cedimenti strutturali o come già segnalato da difettosità in fase di vulcanizzazione se ricoperti - uno stampo di vulcanizzazione del battistrada è molto costoso e se, per "risparmiare" in presenza di stampi ammalorati a causa della rottura di alcune resistenza che devono assicurare il raggiungimento della corretta temperatura di vulcanizzazione tra carcassa e nuovo battistrada si agisce aumentando solo il tempo di vulcanizzazione si ottiene un pneumatico che esteticamente sembra idonea ma in realtà all'interno il processo di incollaggio per corretta vulcanizzazione non si è mai attivato e pertanto trattasi di un prodotto particolarmente pericoloso perchè può collassare per una infinità di motivi senza darti segni premonitori.
    4. i cedimenti di schianto avvengono anche su pneumatici nuovi appena montati se non vengono rispettate le caratteristiche del costruttore del veicolo - questi casi sono avvenuti anche nel settore aeronautico dove i commerciali per risparmiare ordinano gomme con dimensioni corrette ma con caratteristiche di maximum payload e/o velocità massima inferiori e se non si conoscono con esattezza i dati caratteristici del velivolo si commettono errori grossolani oltre che estremamente pericolosi.

    qualche tempo fà mi capitò con la figlia che "girando" senza controllare adeguatamente le gomme mi accorsi che aveva due gomme anteriori che avevano in parte collassato la struttura portante con tutti i rischi conseguenti onde per cui il mio suggerimento è quello di controllare con accuratezza i pneumatici e quando devono essere sostituiti se possibile sceglieteli con caratteristiche superiori.
    prima 5OOL 1.4 Open Edition - ora 5OOL 1.4 T-Jet Trekking

  5. #85
    L'avatar di Pinkus

    Con noi dal 31/01/2013
    Residenza: Torino
    Messaggi: 5,868

    Italy
     Pinkus non è in linea
    1.4 GPL 120 cv 500L
    Grigio moda

    Predefinito

    Mi pare che @oscar88 ne sappia parecchio dell'argomento, deduco anche per esperienza lavorativa diretta o indiretta (spesso capita che per i motivi lavorativi più disparati si può venire a contatto con certe realtà, assorbendo know-how). Peraltro mi pare che anche lui confermi che un pneumatico (ricoperti a parte) non ceda semplicemente perché fa caldo, posto che sia corretto come specifica e come manutenzione (in primis la pressione).

    Circa il punto n.1 posso confermare per esperienza diretta: per attività lavorative abbiamo un piccolo rimorchio per trasportare un impianto, la cui massa complessiva è purtroppo al limite (forse oltre, ma ancora in franchigia) della specifica del rimorchio stesso. Bene... spessissimo abbiamo riscontrato cedimenti di uno dei 4 pneumatici, che sono "di marca" e sempre praticamente nuovi, per ovvi motivi. Ormai il rimorchio è stato dotato di valvole di dispositivi di misura e trasmissione della pressione, e gli autisti sono dotati di "pistola", compressore e relativa procedura che prevede un controllo "talebano" della pressione ogni volta che si movimenta il rimorchio (oltre ad almeno un paio di ruote di scorta). Tenendo i pneumatici tassativamente alla pressione prevista dal costruttore del rimorchio (circa 6 bar mi pare) e controllandone frequentemente lo stato d'usura si riesce a far si che questi durino un tempo ragionevole. Purtroppo in quella misura non esistono pneumatici con specifiche superiori.
    Fiat 500L 1.4 T-JET 120cv GPL Pop-Star

    Fiat 500 1.2 8v Sport (impianto GPL Zavoli aftermarket)

  6. #86

    Con noi dal 05/01/2020
    Residenza: Coccaglio
    Provincia: Brescia
    Età : 56
    Messaggi: 18

    Italy
     Aldus68 non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Dopo quasi 3 anni e 40.000 km percorsi fra poco dovrò sostituire le gomme estive. Inizialmente la 500l montava le Continenal di serie, ma passando al cerchio da 16 più confortevole ho installato le gomme di Norauto, Prevensys 4. Questo pneumatico si è rivelato silenzioso, ma un poco ballerino (forse è dovuto anche alla diversa misura, 225/45 17 vs 205/55 R16) e dalla durata limitata , visto che arriverò difficilmente ai 50.000 km.
    Qualcuno ha provato marchi economici? Tipo Nexen o Nanmang, Sava, etc? In passato le Hankook e le Kumho, pur avendo recensioni ottime, mi hanno deluso per la poca percorrenza; ma era un altra auto, soprattutto usata per brevi tragitti. Io con l'auto di prima - Dacia Logan Mcv - arrivavo tranquillamente a 60k.

  7. #87
    L'avatar di ilmat

    Con noi dal 15/12/2016
    Provincia: Latina
    Messaggi: 4,913

    Italy
     ilmat non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L Trekking
    Verde Toscana

    Predefinito

    Io ti consiglio le Nexen, mi ci sono trovato benissimo con la Kia soul ci ho fatto 70000 km senza mai invertirle nè controllare la pressione se non assai sporadicamente
    500L trekking 1.3 95 cv verde toscana + pack confort + sensori di parcheggio + ruotino

  8. #88

    Con noi dal 05/01/2020
    Residenza: Coccaglio
    Provincia: Brescia
    Età : 56
    Messaggi: 18

    Italy
     Aldus68 non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ilmat Visualizza il messaggio
    Io ti consiglio le Nexen, mi ci sono trovato benissimo con la Kia soul ci ho fatto 70000 km senza mai invertirle nè controllare la pressione se non assai sporadicamente
    Quale modello hai montato delle Nexen? Si trovano in rete le NBlue, le NBlue HD e le NFera

  9. #89
    L'avatar di ilmat

    Con noi dal 15/12/2016
    Provincia: Latina
    Messaggi: 4,913

    Italy
     ilmat non è in linea
    1.3 mjet 95cv 500L Trekking
    Verde Toscana

    Predefinito

    Di primo equipaggiamento avevo le nblue, misura 18, dopo ho montato le nfera
    500L trekking 1.3 95 cv verde toscana + pack confort + sensori di parcheggio + ruotino

  10. #90

    Con noi dal 01/10/2020
    Residenza: Giugliano in Campania
    Provincia: Napoli
    Messaggi: 171

    Italy
     Kelion777 non è in linea
    1.4 95cv 500L
    Bianco gelato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Aldus68 Visualizza il messaggio
    Quale modello hai montato delle Nexen? Si trovano in rete le NBlue, le NBlue HD e le NFera
    Ciao io ho da circa 5000 km ho montato le Nexen N Blue S che hanno la classe A sia sui consumi di carburante che per la tenuta sul bagnato. Le differenze rispetto le Continental di primo impianto sono nei consumi di carburante a favore delle Nexen e in negativo una minore stabilità nelle curve che comunque non pregiudica la sicurezza di marcia .

+ Rispondi
Pagina 9 di 9
primaprima ... 7 8 9

Discussioni simili

  1. Gomme estive: cosa montate??
    Da Sfrenato9 nel forum Esterni
    Risposte: 128
    Ultimo messaggio: 15/05/2024, 08:41:28
  2. GOMME estive: cosa mettere?
    Da Dae nel forum Gomme, cerchi e freni
    Risposte: 943
    Ultimo messaggio: 25/04/2020, 11:03:45
  3. Gomme estive: cosa montare?
    Da Sfrenato9 nel forum Gomme, cerchi e freni
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 27/04/2017, 19:39:47
  4. Gomme estive
    Da adr500 nel forum Gomme, cerchi e freni
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 27/07/2013, 16:45:46
  5. Gomme estive
    Da HANCOCK nel forum Esterni
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 01/05/2012, 20:17:43

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi